Gimam Ags Volalto- Marsala

Gimam ags(Antonio Luisè) – Entrambe puntano alla promozione in A2, entrambe sono reduci da cocenti sconfitte maturate al tie break, entrambe hanno trascorso una settimana di lavoro dove l’unica parola imperante nei loro pensieri è stata: riscatto. Sabato ore 19:00 palazzetto dello sport di viale medaglie d’oro, va in scena Gimam Ags Volalto- Marsala. Ovvero, classifica, alla mano, prima contro seconda.

Certo, siamo all’alba del girone di ritorno, ma questi sono incontri dal sapore play off, si respira l’aria del big match, della sfida ad alta quota, partite che potrebbero condizionare in un verso o nell’altro l’andamento del campionato.

Caserta è reduce dall’imprevisto ko esterno di San Vito, le siciliane si sono, invece, arrese in casa al Maglie. Due battute di arresto che hanno frenato i propositi di fuga della Sigel e le intenzioni di avvicinarsi ancor di più alla vetta da parte delle rosanero.

La formazione isolana, come si diceva prima,  nonostante la frenata interna, è riuscita a conservare la testa della classifica. Con lei al comando Agrigento. Per adesso, quindi, comanda la Sicilia, dietro inseguono Arzano e Volalto.

“ Proviamoci – attacca decisa Claudia Torchia –  Sappiamo che ci attende una sfida ad altissimo coefficiente di difficoltà, ma di certo non arretriamo di fronte alle siciliane. La nostra squadra è stata costruita per vincere, per giocare senza paura proprio fide del genere. Quindi, nessun timore”.

 Alla vigilia del torneo la Sigel Marsala era  formazione dagli addetti ai lavori ritenuta come sicura protagonista del torneo. Sta confermando le aspettative. Sino a questo momento il suo è stato un cammino senza dubbio positivo. Allenata da coach Ciccio Campisi, la Sigel parte, generalmente, con questo sestetto: Conti in palleggio, Agola e Patti in banda, Nasari opposto, la brasiliana Macedo e Pinzone centrali. Libero è Gibertini. Quest’ultima è giocatrice di grande affidabilità. Dalla panchina si alzano con profitto la giovanissima palleggiatrice Corbasa e Valentina Ognibene. Tanti i punti di forza di questa squadra. Il carattere ne è uno, ma anche  il muro è fondamentale che riesce particolarmente bene alle biancoblu. Considerando che è anche una delle specialità delle rosanero, certamente ne vedremo delle belle.

Si affrontano due squadre arrabbiate. Entrambe hanno fame di punti, nessuna delle due può permettersi un passo falso. La Volalto ha la possibilità di agganciare i classifica Marsala e, sperando in una impresa di Montella impegnata con Agrigento, la Gimam Ags potrebbe anche ritrovarsi in testa alla classifica.

“ Un passo alla volta – conclude  Claudia Torchia – pensiamo a battere la Sigel, pensiamo a far bene le cose che ci dice di fare il nostro coach, diamo continuità ai nostri risultati e certamente qualcosa di nobile riusciremo a fare in questa stagione.

Prevedo una partita molto spettacolare dove non mancheranno momenti di grande pallavolo. Chiamiamo a raccolta tutti i nostri appassionati per aiutarci in questa delicato passaggio del campionato”.

Si comincia alle 19:00. Ingresso gratuito. Al match assisteranno circa 40 studenti di un corso di fotografia che, guidati dai tutor Pietro Zampella Jr, Alessandro Ciarmiello e  Carmine De Marco, ed in collaborazione con il settimanale Sabato Non Solo Sport, hanno scelto come banco di prova operativo per i loro studi proprio le gesta delle forti volaltine.

 

 

 

Il Programma della 15° giornata

 

Casal dei Pazzi – San Vito

Bari – Volley Friends Roma

Arzano – Corato

Volalto – Marsala

Agrigento – Montella

Tremestieri CT- Potenza

Maglie – Cisterna

 

La classifica

 

 Marsala e Agrigento 32, Volalto e Arzano 29, Maglie 26, Corato e Cisterna 25, Casal dei Pazzi 22, Montella 20, Volley Friends 17  e Tremestieri Ct 16, Bari 11, San Vito 10, Potenza 0

 

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...