I lavoratori della Clp Caserta autisti della sede di lavoro Marcianise e trasferiti a Calvi Risorta dal 1 Giugno

I lavoratori della Clp Caserta autisti della sede di lavoro Marcianise e trasferiti a Calvi Risorta dal 1 Giugno (appena rientrati dalla CIG “forzata e senza rotazione”), rientreranno nella sede di Marcianise da Lunedi 15/06/2020.

Soluzione temporanea  e non per tutti, dopo la chiusura del deposito di Marcianise, riaprirà ma a condizioni poco chiare al momento, solo in pochi rientrano (solo gli autisti trasferiti a Calvi Risorta e non quelli trasferiti a Pomigliano) e poi una (squadra di lavoratori legati all’indotto esercizio. Da domani il personale tornerà a lavorare nella rimessa di Marcianise, sono quasi una 50ina gli autisti, distaccati presso l’impianto di Calvi che godranno della vicinanza del lavoro alla residenza familiare, mentre a nessuna modifica al momento per i colleghi a Pomigliano. Le chiacchiere dei lavoratori e quelle dei corridoi aziendali, al momento sono che il tutto riprenderà per Settembre, ma i dubbi ci sono. Ancora esclusi dal rientro a Marcianise (reparti officina ed uffici amministrativi, salvo qualche scelta “aziendale” che porterebbe alcuni di essi alla rimessa). Forse la nota inviata dai confederali (Cgil-Cisl-Uil) ha sortito qualche effetto…., a parere di molti lavoratori, tante criticità dell’impianto potrebbero anche essere superate se solo si provvedesse ad una ristrutturazione completa in termini di sicurezza, sia Marcianise che quello dove sono stati ospitati non del tutto sicuro e con tantissime criticità (vedi Lgs. 81/08), mancano servizi igienici per i lavoratori (inesistente servizi igienici per il personale femminile), sale ristoro per i lavoratori in servizio, spogliatoi e altro per il personale officina, una struttura per la quale i lavoratori della sede di Calvi e quelli da poco ospitati si chiedono come mai non c’è una visura da parte dell’ufficio lavoro e da parte dell’Asl, sarebbe il momento di affrontare tutto questo.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *