La Codere- Obiettivo raggiunto al suo primo anno in B1

Antonio Luisè

Cameriere, champagne! Spilli copiosa la gustosa bevanda dalle inebrianti bollicine nei calici portati al cielo dalle volaltine. Ci sono i play off da festeggiare.  Obiettivo raggiunto. Al suo primo anno in B1, le rosanero centrano il terzo posto finale della regular season qualificandosi così per gli spareggi dei sogni. Traguardo ampiamente meritato e che anzi avrebbe anche potuto vedere la Codere su un gradino diverso del podio, ma ciò non sposta di una virgola l’eccezionale torneo fatto da  questa giovane, terribile ambiziosa squadra: l’ invincibile Armada. rosanero.  Siamo certi che lo spettacolo, quello vero, deve ancora cominciare. Allora rimaniamo seduti in sala e continuiamo a  goderci lo show.

Tra la post season e la Volalto a dire il vero, era solo una questione di aritmetica. Solo i gelidi numeri davano ancora vita a Potenza ed impedivano il tintinnare dei calici in casa rosanero. La facile vittoria ai danni del Mercato San Severino(3-0) ha sistemato tutto ed allora che festa sia.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *