L’Associazione ” UMANITÀ’ NUOVA” incontra Sua Eccellenza Valentino ………. Vescovo

 

 

Era nel nostro cuore il desiderio di incontrare il Vescovo, li 13 Dicembre abbiamo avuto la gioia di realizzarlo. L’emozione si percepiva sul volto dei ragazzi, già da qualche giorno, ansiosi, facevano tante domande sulla persona del Vescovo e preparavano il loro piccolo dono da portare. E’ stato un incontro di affettuosa accoglienza, di disponibilità e di apertura, non solo spirituale, ma piena di calore umano.

S. E. Valentino ci ha messi subito a nostro agio, ci ha fatto visitare gli uffici più importanti del Palazzo Vescovile come la Biblioteca, Clarus, ecc., spiegandoci le loro funzioni e le attività che vi si svolgevano. Abbiamo avuto un lungo colloquio, gli abbiamo confidato le nostre preoccupazioni di genitori ed illustrato il lavoro che l’Associazione svolge sul Territorio e quello che ancora va fatto, per costruire comunità dove la solidarietà e la condivisione siano costume sociale e pane integrante di ogni persona, soprattutto se si sceglie di essere cristiani. Abbiamo chiesto che i nostri ragazzi, anche se disabili, vengano inseriti nella Comunità Parrocchiale, che i Sacramenti della Prima Comunione e della Confermazione siano somministrati anche a loro, nel contesto delle proprie Parrocchie, perché ciò possa essere di esempio e occasione di sensibiiizzazione e di inclusione, oltre che di rispetto della persona. Abbiamo anche ricordato chi non era con noi, come il giovane Enzo, scomparso in questi giorni e le persone gravamente disabili, per esse abbiamo chiesto a Sua Eccellenza di fare visita presso le loro case, per portare loro il conforto cristiano.

Sua Eccellenza ci ha risposto con delle belle parole, ci ha ringraziato per avergli dato !a possibilità di fare un Natale più autentico, ci ha incoraggiati e ci ha dato la certezza che il nostro incontro non è stato formale. Non si dimenticherà di noi che eravamo lì, e neanche delle tante persone emarginate da questa società consumistica, fatta di luci e di superficialità ed ha accolto con piacere l’idea delle Visite Pastorali ai giovani ammalati gravi. In conclusione, possiamo dire di aver trascorso un momento sereno e di pace, i ragazzi, le loro famiglie ed i volontari che ci hanno accompagnato. La giornata è terminata nella Cappella, lì abbiamo pregato insieme al Vescovo, a Don Lucio e a Don Emilio. Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci aiutano a realizzare piccole azioni che ci portano verso un mondo migliore.

Ringraziamo: il Vescovo, Sua Eccelenza Valentino …, Don Emilio, Sacerdote di Alvignano, Don Lucio …… la Pro-Loco, la Protezione Civile di Alvignano ed i Volontari del Servizio Civile. Ringraziamo infinitamente il Sindaco di Alvignano, ing. Angelo Di Costanze e la Consigliera Comunale Paola Comiello, che condividono con noi il difficile cammino della valorizzazione e dell’inserimento delle persone disabili nella società.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *