“MAIEUTICON” – FESTIVAL-LABORATORIO PALASCIANIANO N. 9 DI SCIENZA, FILOSOFIA, POESIA, ARTI VARIE, GIOCO E UMANA ARMONIA

Di tutte le puntate di “Maieuticon”festival-laboratorio palascianiano n. 9 di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia – certamente la più attesa è la n. 6, dedicata a Polimnia, musa della metafisica. Nella puntata sull’amore, in quella sulla scienza empirica e nelle altre, ogni volta che si è giunti in vista degli scorci più mirabili dell’umana topografia affettivo-epistemica è ricorso puntualmente – quasi ritualmente – il rimando: «Ma di questo tratteremo nella sesta puntata». Finalmente si affronteranno questioni come l’eternità dell’anima e il senso dell’universo materiale, inquadrate nella visione teoretica (non teologica) in progress dell’Accademia Palasciania, punta avanzata della cultura contemporanea in Terra di Lavoro nei termini di una post-postmoderna – ovvero neorinascimentale – alchimia ricombinatoria degli orizzonti “alto” e  “basso”, dai giochi dei bambini all’assiologia universale, alla ricerca dell’aureo equilibrio di pathos e ludus nella vita di ogni giorno.

L’incontro si terrà domenica 13 novembre alle ore 18.00 a Palazzo della Gran Guardia (Capua, piazza dei Giudici 6), e consisterà in una lezione-spettacolo di Marco Palasciano – integrata dai consueti momenti di laboratorio ludico, affettivo e teatrale – intitolata“Teoresi. O sublime idea, l’iperuranio!” (anagramma del titolo della puntata n. 3: “Riso. Uomini-bestia e paurelle d’eroi”).

La puntata n. 7 si terrà invece a Palazzo Lanza; una settimana dopo si tornerà a Palazzo Fazio, poi di nuovo a Palazzo della Gran Guardia per il gran finale. Sempre a ingresso gratuito. Il tutto a cura dell’Accademia Palasciania in collaborazione con le associazioni Architempo, Capuanova, Creso cultura e civiltà, il collettivo Komar e la Pro Loco di Capua.

Per il programma completo di “Maieuticon”, e gli annunci e resoconti delle puntate, vedi palasciania.blogspot.it. Per ulteriori informazioni contattare il 3479575971 o Palasciano in Facebook.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *