MARRO (CDS) ALLA “RIEVOCAZIONE STORICA DELLA VISITA DI FERDINANDO II^ AL CASTELLO DI TORRACA”

a Castello baronale di Torraca (1)

 

 

SAN NICOLA LA STRADA – 15 ottobre 1852: Re Ferdinando II^ di Borbone visita Torraca. Un giorno importante per la piccola comunità del basso Cilento che rivivrà l’evento domenica 30 luglio 2017 con una rievocazione storica organizzata dalla Pro Loco, in collaborazione con il comune. Per l’occasione è prevista una sfilata in costume per le vie del paese, quadri viventi dei mestieri del tempo, degustazione di prodotti tipici dell’epoca e musica. Ferdinando II fu re del Regno delle Due Sicilie dal 1810 al 1859. Succedette al padre Francesco I in giovanissima età, e fu autore di un radicale processo di risanamento delle finanze del Regno. Sotto il suo dominio, il Regno delle Due Sicilie conobbe una serie di riforme burocratiche e innovazioni in campo tecnologico, come la costruzione della Ferrovia Napoli-Portici, la prima in Italia, e di impianti industriali avanzati, quali le Officine di Pietrarsa. Diede inoltre un grande impulso alla creazione di una Marina Militare e mercantile, attraverso le quali aumentò il livello degli scambi con l’estero. Su invito del Sindaco di Torraca, Francesco Bianco, il Presidente nazionale dei Comitati Due Sicilie, Fiore MARRO, parteciperà alla rievocazione storica che si terrà appunto domenica 30 luglio. La manifestazione, dal titolo “Rievocazione storica della visita di Ferdinando II al castello di Torraca”, è una manifestazione in costumi d’epoca, che vuole appunto rievocare il passaggio di S.A.R. Ferdinando di Borbone che, durante un viaggio nei presidii del suo regno, volle fermarsi anche al castello di Torraca, all’epoca importante roccaforte sulla strada che univa la capitale Napoli con i territori più a sud. Il castello apparteneva al Barone Giangiacomo Palamolla, che seppur sorpreso dalla visita inattesa, riuscì ad organizzare una degna accoglienza per il Re. Dopo la prima edizione, tenutasi lo scorso anno in concomitanza con l’inaugurazione del castello, oggetto di importanti lavori di restauro, l’edizione del 2017, vede, oltre al corteo storico del re con la sua scorta, anche l’introduzione di alcuni “quadri viventi”, angoli allestiti all’interno del paese, con i mestieri e le attrezzature dell’epoca, per far conoscere ai numerosi visitatori, ma anche ai giovani del posto, la vita di tanti anni fa. Il tutto in un’ottica di attenzione ai valori, alle tradizioni ed alla cultura del posto, da conoscere e preservare. Nel corso della rievocazione il primo cittadino di Torraca è lieto di accogliere il Duca di Castro S.A. Carlo di Borbone, il presidente dei Comitati Due Sicilie ed il presidente del Movimento Neoborbonico.

Nunzio De Pinto

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *