Napoli-Ordine dei Giornalisti-Netto successo delle liste di Mimmo Falco e Ottavio Lucarelli

 

di Salvaore Campitiello

GIORNALISTI AL VOTO

———————————————————————————————–

   

Con ampia partecipazione dei giornalisti della Campania, si sono svolte, alla Mostra d’Oltremare di Napoli, le elezioni per il rinnovo delle cariche dei Consigli dell’Ordine regionale e nazionale dei giornalisti e quelle dell’Associazione napoletana della stampa .

Un risultato quasi plebiscitario ha premiato la lista unitaria “Movimento unitario giornalisti per la Campania” capeggiata dai giornalisti pubblicisti da Mimmo Falco, vicepresidente uscente dell’Ordine regionale.

Al Consiglio dell’Ordine regionale, per i i giornalisti pubblicisti, i voti validamente espressi  sono stati 1285. di cui 17 schede bianche e 32 nulle.

Risultano eletti: Mimmo Falco 1170 preferenze, seguito dagli altri due della stessa lista , Enzo Albano (presidente del tribunale di Torre Annunziata) 1118 e Innocenzo Militerni (avvocato, già magistrato) 1079.

Netta, anche l’elezione di Riccardo Musto con 1090 preferenze  per il Collegio dei revisori .

Poi, seguono, riportando voti i candidati della lista “Giornalisti per la professione”: Daniela Spadaro 134 preferenze, Basilio Puoti 85, Bartolo Scandizzo 74 ed altri con voti inferiori.

Netta anche l’affermazione al Consiglio nazionale dei candidati pubblicisti del “Movimento unitario giornalisti per la Campania”. Risultano tutti eletti:

Salvatore Campitiello 1005 preferenze, Gennaro Guida 1073, Giovanni Fuccio 1049, Annamaria Riccio 970, Armando de Rosa 968, Domenico Santonastaso 956, Claudio Ciotola 956, Maurizio de Tilla 955, Giuseppe Riccio 950.

Poi, seguono distaccati i colleghi della lista “Giornalisti per la professione” : Maria Tangredi 80 preferenze, Alessandro Sansoni 74, Vincenzo Di Micco 73 e altri con voti inferiori.

Sempre per il Movimento unitario sono stati gli eletti i seguenti giornalisti pubblicisti, all’Assostampa: per il Consiglio direttivo Antonio Boccia  e Mario Orlando; per i Sindaci revisori, Agostino Falco e Massimo Sparnelli; per i probiviri Nicolino Amoroso e Raffaele Zinno e per il Circolo della Stampa Giuseppe de Girolamo.

Per i professionisti , con un elevato numero di voti , sono stati eletti : per il Consiglio dell’ordine regionale Ottavio LucarelliGianfranco CoppolaGiuseppe De Martino (detto Pino) , Paolo MainieroAntonello PerilloRossana Russo ; per il collegio dei revisori dei conti: Massimiliano Amato e Raffaele Riccio; per il Consiglio Nazionale:  Maria Chiara Aulisio ,Vincenzo Esposito, Antonio Sasso e Carlo Verna.

 

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *