“ORTELIUS ROOM. QUI INIZIA IL VIAGGIO NELLA CONOSCENZA ALLA RICERCA DELL’INCONOSCIBILE”

ACCADEMIA PALASCIANA CAPUA

Continua festosamente ad altalenarsi tra l’agro capuano e l’agro aversano il dodicesimo festival-laboratorio palascianiano di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia “Ortelius Room. Qui inizia il viaggio nella conoscenza alla ricerca dell’inconoscibile”. La sua puntata n. 14, come sempre a ingresso gratuito, vedrà l’Accademia Palasciania in collaborazione con il chocobar-pub-bakery Theo Broma, nella cui sede (Aversa, via dell’Olmo 23) ci si incontrerà alle ore17.45 di domenica 6 gennaio.

La lezione-spettacolo di Marco Palasciano avrà per titolo “Nella calza di Klein della Befana. Continuità dell’essere e cultura del dono” e includerà un simpatico rito: ciascun partecipante potrà portare uno o più regali impacchettati e deporli nel mucchio da cui poi, nell’intervallo di metà puntata, potrà scegliere per sé altrettanti pacchetti a sorpresa, che gli saranno consegnati dalle mani della Befana. Quanto al Palasciano, a partire dalla «calza di Klein» del titolo – giocosa variante dell’oggetto matematico noto come «bottiglia di Klein» – tratterà dei più epifanici argomenti connessi al doppio tema sintetizzato nel sottotitolo, spaziando tra le varie scienze fisiche, metafisiche, pratiche e poetiche con la consueta mistura di leggerezza e di profondità.

Ricordiamo che per partecipare al festival-laboratorio non vi è necessità di aver seguito le puntate precedenti; e che il programma completo è consultabile nel blog dell’Accademia, palasciania.blogspot.com.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *