OSPEDALE SICURO, SVENTATO UN FURTO AL “SANT’ANNA E SAN SEBASTIANO” DI CASERTA

L’addetto alla sorveglianza presso il padiglione Dea, Dipartimento emergenza accettazione, Antimo Paolella, comunicava ai caposervizi in palazzina A il furto di una borsa ai danni di una signora, avvenuto all’interno della sala d’attesa del Pronto soccorso.

Il responsabile della videosorveglianza Michele Martucci si attivava tramite le telecamere, mentre il supervisore del servizio Giuseppe Maccariello e il caposervizio Andrea Carrieri, unitamente all’assistente capo del drappello di Polizia Pasquale Giglio, intercettavano e fermavano presso la Rianimazione la persona responsabile del furto, il quale indicava il posto per il recupero della refurtiva, tra i mattoni del cantiere. Il fermato è di nazionalità italiana ed è residente a Caserta.

La Polizia ha proceduto alla stato di fermo e ha invitato la persona derubata a sporgere denuncia.

L’addetto stampa (Enzo Battarra)

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *