QUAL È LA VERA NATURA DELLE ”ENTITÀ ALIENE” PIÙ AVVISTATE NEL MONDO?

foto calchi

disegno usa alien

                         Di Vincenzo Tufano

Chi sono questi esseri e da dove vengono sono le due domande principali che mi vengono poste in merito a questo argomento, soprattutto dopo le ultime mie indagini,  e altresì dopo che  diversi  testimoni  hanno avuto la fortuna o sfortuna di essersi ritrovati davanti a un qualcosa che forse non è di questo mondo, o almeno non appartiene al  mondo di superficie visibile. Non ho una risposta e non credo di averla in tempi brevi. Possiamo per ora solo limitarci ad appurare l’esistenza di questa complessa ”Matrice” che il più delle volte esula da qualsiasi spiegazione a noi nota, che brama e deturpa le nostre certezze, che si piega alle logiche razionali delle monotone visioni egocentriche ed egoistiche umane.

Ecco cosa mi disse un ex militare in pensione sul rilascio di ”Entità animate” nei territori italiani non molti anni fa, e del quale non rivelerò l’identità.  Ciò ovviamente può spiegare solo una parte di queste apparizioni, certo non tutte.

  Il protocollo Top Secret e le Entità prigioniere in strutture militari USA:

<< Ibridi di ogni tipologia vengono incessantemente prodotti in serie e detenuti in cattività nei laboratori sotterranei di tutto il mondo. Avendo bisogno di una sorta di collaudo generale per essere testati, vengono lasciati per un periodo limitato di tempo in un certo territorio, per studiare le loro reazione e il loro comportamento all’interno di un determinato habitat. A questi ”chiamiamoli animali esotici” vengono inseriti dei ”Chip sottocutanei o ipodermici” collegati a un sistema satellitare che consente a queste creature di essere sempre collegate e in contatto diretto con i loro ”Padroni” i quali impartiscono dei comandi su dove e quando muoversi. I programmi correlati a queste operazioni sono assolutamente classificati. Vedono il coinvolgimento di apparati ”non convenzionali” (tra le cui fila sono presenti scienziati che ufficialmente non esistono) e di cui pochi al mondo ne conoscono l’origine ( si riferisce agli apparati militari). Ho studiato molto questi fenomeni e posso confermare che molte culture antiche parlano di questi ibridi, quindi a mio avviso l’ipotesi solo militare non spiega tutto. Credo ci sia la complicità sicuramente di governi ombra che coprono e collaborano con un qualcosa di non identificato per la creazione di ibridi umani-animali.  All’interno di basi militari USA sono detenute quelle entità che noi chiamiamo ”Alieni illegali clandestini”>>.

Queste rivelazioni ricalcarono a pieno ciò che disse anche l’ex Sergente dell’Aviazione Statunitense Clifford Stone, il quale una sera raccontò di essere stato  prelevato e portato a bordo di un veicolo nero e trasportato poi in una zona boschiva, vicino alla Bolling Air Force Bases. E lì, in un hangar sotterraneo, gli fu mostrato un ”essere grigio” prigioniero,  con il quale fu costretto a ”interfacciarsi telepaticamente”. Secondo le sue rivelazioni molti programmi relativi al monitoraggio delle attività aliene sulla Terra sono collegati all’ Office Of Naval Intelligence, con il beneplacito della CIA, e riallacciati poi a tutta un’  intricata rete di Agenzie di Spionaggio para-militare.

 

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *