QUESTORI DI CASERTA E AVELLINO IN CATTEDRA ALL’ISTITUTO “TERRA DI LAVORO

”La scuola come presidio di legalità. Prevenzione e contrasto della criminalità sul territorio

 

QUESTORI DI CASERTA E AVELLINO IN CATTEDRA

ALL’ISTITUTO “TERRA DI LAVORO

 

Si è concluso in grande stile all’Istituto “Terra di Lavoro”  il percorso sulla legalità con l’evento “La scuola come presidio di legalità. Prevenzione e contrasto della criminalità sul territorio”. Dopo i  saluti di benvenuto della Preside Emilia Nocerino ai lavori introdotti e moderati dalla referente per la legalità dell’Istituto Maria Carmina Russo, sono intervenuti il Questore di Caserta dott. Antonio Borrelli, il Questore di Avellino dott.  Luigi Botte, l’avvocato Alberto Martucci componente il comitato scientifico Camera Penale Foro di S. Maria C.V. e la dott.ssa Maria Antonietta Molorolo, responsabile dell’ambulatorio “Stalking e Violenze Correlate” presso UOMS ASL CE1. Durante l’evento si sono esibiti gli allievi del liceo musicale diretti dal prof.  Ugo D’Alterio.

 

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *