REIMPARARE A NUTRIRSI IN QUESTI MESI DI ‘FASE 2’ DELL’EMERGENZA CORONAVIRUS.

LOCANDINA EVENTOCOMUNICATO STAMPA – 06/06/2020

 

 Anche perché nulla sarà come prima: la pandemia ha modificato sin da subito i nostri comportamenti, il nostro stile di vita, il nostro approccio al cibo. E il modo in cui ci appresteremo a rientrare nella ‘vita normale’ preoccupa non poco. Sarà questa la tematica di fondo del seminario in modalità streaming dal titolo “Dieta mediterranea: stile di vita, cibo, ambiente”, organizzato dal liceo Manzoni di Caserta in sinergia con il Dipartimento di Scienze Naturali e il prof Michele Cecaro e con la collaborazione della commissione comunicazione dell’istituto presieduta dalla prof Rita Adanti.

Sarà Vito Amendolara, già direttore regionale Coldiretti Campania, attualmente presidente dell’Osservatorio regionale per la Dieta Mediterranea e vice presidente della Federazione Europea (composta da dieci Paesi Ue) che si interessa di sicurezza alimentare e di sanità animale, a dialogare con gli studenti del liceo ‘Manzoni’ della preside Adele Vairo. Il dibattito sarà moderato da Luigi Ferraiuolo, giornalista e scrittore di indiscussa fama, redattore di Tv2000 e vincitore del prestigioso Premio Giordano per il miglior saggio ecclesiale italiano nel 2014.

Il seminario, che sarà trasmesso in diretta lunedì 8 giugno con inizio alle ore 18 sulla pagina Facebook del Campus Manzoni, apre ad una collaborazione tra il liceo Manzoni di Caserta e l’Osservatorio regionale per la Dieta Mediterranea e rientra nel parterre degli eventi programmati per l’attività di PCTO (ex Alternanza Scuola-Lavoro) di cui è referente la prof Gilberta Materazzo.

L’incontro di lunedì rappresenta una grande opportunità per interagire con gli esperti attraverso domande, commenti e riflessione, oltre che un modo alternativo di “fare scuola” e una prestigiosa attività di “didattica a distanza” messa in campo dal liceo Manzoni di Caserta.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *