SAN MARCO EVANGELISTA-Comune approva project financing della ITALGECO per costruzione ed ampliamento cimitero cittadino

 

 

Cicala Gabriele Sindaco S.Marco E.

Cicala Gabriele Sindaco S.Marco E.

SAN MARCO EVANGELISTA – La ITALGECO s.c.a.r.l., in data 20 giugno 2014 con prot. nr. 5848, ha presentato al Comune di San Marco Evangelista – ai sensi dell’art. 153 comma 19 del D.Lgs. 163/06 e successive modificazioni – la proposta di finanza di progetto (project financing) per la “Progettazione definitiva ed esecutiva, la costruzione e la gestione dell’ampliamento del Cimitero Comunale” per un periodo di 30 anni. Tale progetto è stato ampliamente illustrato all’esito delle riunioni tenutesi con i competenti organi comunali ed è stato valutato positivamente dall’Amministrazione Comunale in quanto consentirebbe di soddisfare rilevanti finalità di pubblico interesse tra le quali: 1) la fruibilità del cimitero comunale nelle migliori condizioni di godibilità; 2) il miglioramento delle performance a seguito dell’esecuzione degli interventi di proposti; 3) la valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale derivante dall’investimento proposto; 4) il conseguente miglioramento dell’immagine ambientale del territorio. Inoltre, l’area, interamente di proprietà privata su cui si prevedono gli interventi, ricade all’interno della zona omogenea “fascia di rispetto cimiteriale” del vigente P.R.G. e che, l’ampliamento cimiteriale, così come proposto, è pienamente riconducibile alla categoria delle dotazioni territoriali e infrastrutturali, e non compromette, né condiziona per dimensioni e caratteristiche, le peculiarità dei suoli e le previsioni urbanistiche, in quanto l’area di proprietà di proprietà privata non viene alterata essendo idonea ad accogliere le dotazioni di “standard” pubbliche previste, ricadendo all’interno della fascia di rispetto cimiteriale. L’intervento proposto dalla ITALGECO soddisfa i fabbisogni e le necessità di interesse pubblico sotteso alla realizzazione dell’ampliamento del cimitero comunale definendo un procedimento da lungo tempo avviato che consente l’ottimizzazione dei tempi di realizzazione dell’intero programma di ampliamento del cimitero comunale in tempi brevi. Tale intervento non appare agevolmente realizzabile con il ricorso alle procedure ordinarie. Inoltre, l’intervento proposto, una volta ultimato, consentirà la realizzazione di un impianto cimiteriale pianamente fruibile consentendo di superare gli inconvenienti che frequentemente si presentano nei procedimenti amministrativi tradizionali. Pertanto, con delibera di Giunta Comunale nr. 87 del 2 ottobre 2014, l’Esecutivo cittadino ha approvato la proposta presentata dalla ITALGECO ed ha indicato nella figura dell’Architetto Raffaele Cante il R.U.P. (Responsabile Unico del Procedimento) ed ha inserito il progetto nel Programma Triennale 2014-2016 e nell’Elenco Annuale delle Opere Pubbliche 2014.

Nunzio De Pinto

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...