SAN MARCO EVANGELISTA – Parco Progetti Regionale, sarà Caldoro a finanziare i progetti per sei milioni di euro

ZITIELLO Gabriele

 

di Nunzio De Pinto

Sei milioni di euro per finanziare il potenziamento delle infrastrutture di supporto alla zona industriale, la realizzazione di un’isola ecologica, ed un impianto di videosorveglianza integrata. Era questa la cifra complessiva che il sindaco Gabriele Zitiello aveva chiesto all’ex Governatore della Campania Antonio Bassolino, ma sino ad oggi non ha ottenuto alcuna risposta. Sarà, con tutta probabilità, Stefano Caldoro, neo eletto Presidente della Giunta regionale della Campania, del centrodestra, a finanziare le tre importanti opere pubbliche per le quali la giunta comunale di San Marco Evangelista aveva avanzato la richiesta di inserimento nel cosiddetto “Parco Progetti Regionale”. Il primo progetto, relativo ai “Lavori di realizzazione di un centro di raccolta dei rifiuti urbani differenziati”, è finalizzato al miglioramento del sistema di raccolta dei rifiuti ed, in particolare, della differenziazione dei materiali recuperabili e riciclabili prodotti sul territorio comunale. Il secondo progetto riguarda “il potenziamento delle infrastrutture di supporto alle aree industriali sul territorio comunale – asse di collegamento con l’ex strada statale sannitica” ed è finalizzato, ad affrontare e risolvere una grande e grave carenza infrastrutturale della zona industriale, attraverso il riammodernamento di Viale delle Industrie, creando altresì la bretella di collegamento con Via Fabbrica e prevedendo l’allargamento di quest’ultima. Il terzo progetto, infine, è finalizzato ad un impianto di videosorveglianza integrato con l’obiettivo di migliore la viabilità interna ed esterna della città e controllare le aree soggette a sversamenti abusivi di rifiuti. Con l’avvento di questa nuova amministrazione di centrosinistra il Comune di San Marco Evangelista ritorna, dopo anni di assenza, a partecipare a bandi regionali per finanziamenti di opere pubbliche. Purtroppo, una delle tante situazioni di criticità che il Sindaco Gabriele Zitiello ha riscontrato, allorquando si è insediato a maggio del 2008, è stata proprio la mancanza di programmazione in ordine alla partecipazione a bandi regionali ed europei da parte della precedente giunta di centrodestra.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *