SAN NICOLA LA STRADA –Concorso nazionale di poesia, i ragazzi della Mazzini fanno man bassa di premi

 

San Nicola Piazza Municipio

di Nunzio De Pinto

 La scuola media “Mazzini” di Viale Italia, di cui è dirigente la professoressa Rosanna BERNARDO, torna sugli scudi. Infatti, presso il Centro Sociale “Sant’Antonio di Padova” di Caserta, gli alunni della media, che a marzo 2011 festeggerà i primi cinquanta anni di vita, sono stati acclamati vincitori assoluti del concorso nazionale di poesia dal titolo “Io ricordo…” anno 2010 per la sezione “Ragazzi” e si sono distinti anche per la sezione “Giovani”. Per la sezione Ragazzi le alunne della scuola: Sara Caputo, Francesca Ceriello e Cristina Pisano hanno vinto il primo, secondo e terzo premio, mentre nella sezione Giovani, Valeria Iovine ha meritatatamente conquistato il secondo posto ed Edilio Massaro ha, invece, ottenuto la nomination. Tutti e cinque gli alunni si sono sempre distinti per impegno e predisposizione alla scrittura; gli ultimi due, in particolare, sono risultati vincitori nazionali a Chianciano, rispettivamente nel 2010 e nel 2008, del premio “Giornalista per un giorno” di Alboscuole”. Il concorso di poesia “Io ricordo…”, patrocinato dal Presidente della Repubblica, dal Presidente della Provincia  di Caserta e dai sindaci di Caserta e Casagiove, giunto alla sua nona edizione, ha voluto premiare i migliori lavori pervenuti da tutta Italia attraverso una minuziosa selezione da parte della commissione giudicatrice. Quest’ultima era così composta: Presidente onorario Giudice Castore Tescione, coordinatore  prof.ssa Anna Santosuosso; membri: prof.ssa Franca Odierna, prof.ssa Emilia Mastrangelo, prof.ssa Maria Menditto Martinese, dottor Elpidio Russo, prof. Antonio Mastrominico e segretario prof. Raffaele Allegro. I risultati conseguiti hanno indiscutibilmente decretato vincitrice la “Mazzini” con grande soddisfazione della Dirigente prof. Rosanna Bernardo, dei docenti, degli alunni coinvolti e dei rispettivi genitori. I giovani premiati attualmente frequentanti le superiori, rimarranno legati affettivamente alla loro scuola media che li ha sempre sostenuti e guidati verso importanti traguardi.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *