SAN NICOLA LA STRADA –Sortino ed i Cavalieri del Santo Sepolcro accolgono le spoglie di Santa Giulia Salzano

 

di Nunzio De Pinto

Sortino dottor Domenico, cavaliere S_Sepolcro di Gerusalemme

 Dopo aver assistito all’Eucarestia di fine d’anno nella Chiesa Cattedrale di Caserta alla presenza del Vescovo, Monsignor Pietro Farina, il dottor Domenico SORTINO, delegato della delegazione di Caserta dei Cavalieri dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, accoglierà le spoglie di Santa Suor Giulia SALZANO. Infatti, nei giorni 5 e 6 gennaio 2011 la Città di San Nicola la Strada vivrà un importante momento spirituale perché per la prima volta dopo la Beatificazione dello scorso 17 ottobre in San Pietro da parte di Sua Santità Benedetto XVI^, presso la Parrocchia Santa Maria degli Angeli saranno esposte le Sacre Spoglie di Santa Giulia Salzano che ha vissuto parte  della sua giovinezza presso l’Orfanotrofio Santa Maria delle Grazie. In tale occasione,  Il dottor Sortino, con i suoi Cavalieri e Dame, come è avvenuto per l’arrivo della Sacra Icona della Madonna del Rosario di Pompei, faranno alla alle sacre reliquie. Nato cinquantanove anni fa a Napoli, il dottor Sortino ha un curriculum di tutto rispetto. Dal 2002 è Medico del Lavoro Competente presso l’Amministrazione Città di San Nicola la Strada e di San Marco Evangelista. È autore di numerose pubblicazioni anche su riviste specializzate americane. Nel 1989 gli è stata conferita la Laurea honoris causa in Social Medicine and Public Health dalla Constantinian University di Cranston, R.H, (USA); onore altresì conferito nello stesso anno al premio Nobel prof. Albert Bruce Sabin e nel 1991 al premio Nobel prof.ssa Rita Levi Montalcini. Sempre nel 1989 gli è stata conferita l’ambita onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica, mentre nel 1991 veniva investito dell’onorificenza di Cavaliere  dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *