SCIOPERO MONDIALE PER CONTRASTARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

camilla-sgambato-deputato-pd

SCIOPERO MONDIALE PER CONTRASTARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO, IL PD CASERTA A SOSTEGNO DI FRIDAYS FOR FUTURE ED AL FIANCO DEGLI STUDENTI CHE ADERIRANNO DOMANI VENERDÌ 27 ALLA GIORNATA DI PROTESTA

SGAMBATO: UNITI PER IL CLIMA ANCHE IN TERRA DI LAVORO DOVE AMBIENTE E NATURA SONO DUE TEMI FONDAMENTALI DA CONSEGNARE ALLE PROSSIME GENERAZIONI

 

 

Il  Partito Democratico di Caserta aderisce allo sciopero mondiale degli studenti per chiedere ai governi di intervenire per contrastare il cambiamento climatico e il riscaldamento globale, in vista del summit delle Nazioni Unite sul clima previsto per lunedì 23 agosto.

Ad annunciarlo Camilla Sgambato, presidente del Pd casertano e responsabile nazionale scuola e Università, che ha deciso di sostenere la campagna promossa da Fridays for Future ed avviata dalla nota attivista svedese Greta Thunberg, diventata per molti il simbolo dell’attivismo contro il riscaldamento globale.

“La scelta degli studenti di scendere in piazza per chiedere politiche ambientali che tutelino la natura e frenino i cambiamenti climatici in atto è giusta e condivisibile perché si tratta di una lotta sacrosanta per difendere il loro futuro, prima ancora che il nostro. Loro saranno i protagonisti del domani e noi abbiamo il dovere morale e civile, ancor prima che politico, di consegnare loro un mondo migliore” spiega Sgambato.

“Il nostro partito a livello provinciale intende sensibilizzare anche i propri amministratori e dirigenti ad attuare politiche ambientali e realizzare interventi ecosostenibili ed ecocompatibili, che preservino la natura quale bene universalmente appartenente a tutti, da conservare e sfruttare al meglio e non con interventi distruttivi dell’ecosistema”, conclude la presidente del Pd di Terra di Lavoro.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *