Solidarietà di Italia dei Valori di Piedimonte Matese ai dipendenti del Cimitero.

PIEDIMONTE MATESE. Italia dei Valori di Piedimonte Matese manifesta la propria solidarietà e il proprio sostegno ai quattro lavoratori che operano presso il locale Cimitero che non solo non ricevono lo stipendio da cinque mesi dal proprio datore di lavoro ma, addirittura, si sono visti recapitare dal medesimo una raccomandata che li informa della riduzione del 50% dell’orario di servizio. Trattasi di lavoratori con figli a carico, ha ribadito il Dott. Emilio Iannotta (nella foto)  referente locale dei dipietristi, che con grande dignità sostengono le loro famiglie e che hanno puntualmente svolto le proprie mansioni, talvolta i n situazioni precarie e difficili. L’ Italia dei Valori, plaude e sostiene l’iniziativa del dott. Nico Brunelli, referente territoriale del WWF, da tempo impegnato per la risoluzione degli annosi problemi che si sono succeduti nella gestione cimiteriale, ed invita pertanto i cittadini a contattarlo per la sottoscrizione della petizione a sostegno dei dipendenti, da lui promossa. Allo stesso tempo Italia dei Valori, sostiene il Dott. Iannotta, è a fianco dei cittadini di Piedimonte Matese che da troppo tempo subiscono una gestione cimiteriale che a fronte di costi niente affatto trascurabili non assicura già oggi un funzionamento dei servizi efficiente ed una manutenzione dei luoghi in piena sicurezza e igiene. Sorge spontanea la domanda: se effettivamente si realizzassero i desideri della società che gestisce il cimitero e il monte orario dei dipendenti- a quel punto giustamente amareg giati e demotivati- fosse ridotto al 50%, che altro ancora dovranno subire i nostri concittadini? Pietro Rossi

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *