SORRIDI MUSIC, ALLA SCOPERTA DEL DISCO “È SOLO IL MIO PENSIERO” DI ALESSANDRO FORTE

WhatsApp Image 2019-01-29 at 15.51.00

 

ROMA. “Per me cantare significa tutto. Fin dall’inizio della mia esistenza la musica è stata una mia grande passione alla quale non rinuncerei per nessuna cosa al mondo”. Queste l’affermazione del 30enne romano Alessandro Forte, cantante emergente sul quale ha deciso di puntare l’etichetta discografica “Sorridi Music” del cantante e produttore Jo Conti.

Nato a Marino, operatore nel settore chimico-farmaceutico, Alessandro ha esordito con l’album “E’ solo il mio pensiero” composto da 8 brani inediti in napoletano. Passione neomelodica, che coltiva da quando era piccolo e che spesso gli reca la domanda altrui “sei di Napoli”?

Giovane promessa, itinerante per diverse piazze di Roma e Napoli, molto seguito sui social; Alessandro innesca curiosità nel pubblico che interagisce con lui. La stessa curiosità che ha suscitato al produttore Jo Conti.

“Appena l’ho ascoltato – afferma Conti – ho capito che la sua musica poteva funzionare. Il suo è un neomelodico che si avvicina molto alla musica leggera italiana e questo gli permette di essere ascoltato da molti. Altro punto a suo favore è il suo aspetto fisico, che piace al pubblico. Abbiamo venduto già migliaia di CD. Sono certo che Alessandro ci darà moltissime soddisfazioni ed andrà molto lontano”.

 A questo punto, andiamo a conoscerlo meglio.

Quali sono le tematiche del suo disco?

Come ogni cantante neomelodico, la tematica dei miei brani è amorosa. In cantiere c’è qualche nuova uscita e anche in questi casi parlerò, a mio modo, d’amore. Penso che sia la tematica più bella ma anche più complessa che un cantante possa trattare.

Come fa combaciare il suo lavoro giornaliero con la sua passione?

È molto complesso anche per gli orari stressanti che richiede il mio lavoro, ma mi ritengo fortunato. Tutto quello che faccio, anche sacrificando molte cose, lo faccio con il cuore e con passione. Sono stato ancora più fortunato a trovare lungo il mio percorso la ‘Sorridi Music’, poiché è davvero un’etichetta discografica professionale e molto disponibile. Per me vivere tutto questo è un sogno.

Qual è il brano di punta del suo esordio?

Personalmente preferisco il brano “Il mio sogno”, ma molti fans adorano “Senza te” o “Te ne sei andata”. Non c’è un vero e proprio brano di punta, mi piacerebbe più che siano gli ascoltatori a preferirne uno ed indicarlo come tale. 

Qual è il messaggio che vuole lanciare ai giovani aspiranti cantanti?

Il mio disco è nato in un momento molto difficile ma non mi sono mai abbattuto. Per questo, a tutti coloro che si trovano ad affrontare il mondo della musica, dico di non lasciarsi scoraggiare dalle avversità, ma di stringere i denti e credere fino alla fine nel loro sogno.  

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *