STAGIONE BALNEARE, POTENZIARE OSPEDALE SESSA AURUNCA

Doctor rushing in hallway

Caserta – Essendo iniziata la stagione balneare, si rende necessario potenziare la struttura ospedaliera di Sessa Aurunca, che lo scorso anno, proprio nei mesi di luglio ed agosto, andò completamente in tilt, come fu annotato anche dalla  Cisas.

Villeggianti e turisti – che affollavano Baia Domizia – ragazzini e persone anziane ebbero ad attendere – in sofferenza per ore – presso l’ingresso del Pronto Soccorso, prima che qualche sanitario intervenisse e curasse con molta umanità e professionalità.

Il personale ospedaliero era del tutto carente, senza alcun rispetto degli orari di turnazione, come – più volte – avemmo occasione di verificare a seguito di lamentele pervenute allo Sportello del Cittadino della  Cisas.

La  Cisas, con propria nota, ha evidenziato ufficialmente al direttore generale dell’Asl di Caserta  la opportuna di un Pronto Soccorso temporaneo in zona Baia Domizia, ove è già disponibile un edificio del Comune di Cellole, attualmente  utilizzato dalla locale Protezione Civile.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *