STATO E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E BUROCRAZIA

 

Di FRANCESCO DI PASQUALE

Sono concetti altamente diversi.

LO STATO, come sempre ho detto, è il coronamento di un percorso di civiltà dei Popoli. L’AMMINISTRAZIONE PUBBLICA è il GOVERNO DELLO STATO.
La burocrazia è la parte negativa della PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, è il mostro Moloch che distrugge il sacro concetto di STATO E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.
Lo STATO è il concetto di umanità e giustizia, ed è a difesa dei cittadini, tramite la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.
La burocrazia invece è il contrario di STATO e PUBBLICA AMMINISTRAZIONE- INTESA COME ESPRESSIONE DI STATO.
Ora non esiste più forte, sentito, applicato il concetto di STATO, e quindi la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE è stata sostituita dalla burocrazia, che pesa negativamente contro il cittadino.
Una volta UOMINI DI STATO e DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, QUINDI UOMINI DEL POPOLO O DEL SENSO DELLA STORIA.
Ora burocrati, parola che terrorizza e fa paura al cittadino. E nel momento in cui esiste la burocrazia, non esiste e può esistere in concetto di STATO, inteso come valore morale.
Ora, salvo eccezione, non ci sono uomini di Stato, ma individui della burocrazia, che opprimono il cittadino, il popolo.
Bisogna tornare quindi al VALORE STATO E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, così scompare- muore la burocrazia, nemica capitale dello STATO E DEL POPOLO.
STATO E PATRIA E NAZIONE-POPOLO.

Questo pensiero è frutto di esperienza vissuta e di desiderio di giustizia, che si può trovare solo nel ritorno ai valori della tradizione umana.

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *