VILLA LITERNO-Grave situazione di allarme ambientale nel Comune di Villa Literno.

Ecoballe


COMUNE DI VILLA LITERNO

(PROVINCIA DI CASERTA)

 

 

 

Prot. n.

del   08.02.2012                                                                                                             

 

                                                                                                    Preg.mo  Prefetto di

 

                                                                                                                  Caserta

 

======================================================================

OGGETTO: Grave situazione di allarme ambientale nel Comune di Villa Literno.  

=============================================================================

Com’è noto, il Comune di Villa Literno, ormai da troppo tempo, vive una situazione di forte allarme ambientale, determinato dalla presenza di diversi siti dove risultano giacenti rifiuti pericolosi ed altamente inquinanti.

La problematica ambientale di maggiore allarmismo, tornata alla ribalta della cronaca nazionale per il recente incendio nella piazzola B, è rappresentata, senza dubbio dalla presenza sul nostro territorio di uno dei più grandi  siti di stoccaggio di eco-balle,  in località “lo Spesso”.

 Il recente evento è stato oggetto di un Consiglio Comunale straordinario aperto (in data 30.01.2012), nel corso del quale, nell’evidenziare la drammaticità della situazione, si è addivenuti alla necessità di dare mandato alla Giunta Comunale, la quale, con l’Allegato verbale n. 13/2012, ha Istituito un Tavolo Tecnico/Istituzionale al fine di garantire immediati interventi di messa in sicurezza del sito e, medio tempore, l’attivazione di un’azione di monitoraggio e di bonifica del territorio che non può prescindere da un intervento straordinario e sinergico di tutte le Istituzioni competenti (Comune, Provincia, Regione e Ministero dell’Interno).

La drammaticità della situazione, ha fatto emergere la necessità di richiedere interventi immediati per scongiurare  l’incommensurabile danno ambientale ed alla salute pubblica che potrebbe derivare da possibili incendi, anche dolosi, che potrebbero, per estensione, interessare zone più ampie e rendere  difficile lo spegnimento, con danni ambientali drammatici per la popolazione.

Nel corso del Consiglio Comunale predetto è emerso,  a seguito degli interventi dei rappresentati deputati alla gestione del sito, che al momento non  è operante alcuna forma di vigilanza e custodia del sito, tale da renderlo ancora più insicuro.  

La situazione  risulta  ancor più problematica per il Comune di Villa Literno, a causa della circostanza che il sito di stoccaggio di eco-balle  risulta, attualmente,  sottosequestro giudiziario e, pertanto, il Comune, paradossalmente, non è legittimato, senza autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, ad accedervi né per assicurare una qualsiasi attività di vigilanza, né per  intervenire, in caso di emergenza.

Alla luce di quanto sopra premesso, gli Scriventi, per la  tutela della salute pubblica e della pubblica incolumità, chiedono un Suo autorevole intervento, interessando il competente Ministero dell’Interno, per l’attivazione di interventi straordinari  finalizzati alla messa in sicurezza del sito, mediante l’istallazione di un sistema di videosorveglianza e/o altra forma di controllo nonché   per interventi di  bonifica del sito di che trattasi.

Le chiediamo, inoltre, attraverso i suoi Uffici, di assumere opportune determinazioni al fine di consentire a questo Ente  di poter accedere nel sito, attraverso apposita autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria.

Preoccupati  per la grave situazione, Le chiediamo di interessare della drammatica situazione i  competenti Ministeri ( Ministero dell’Interno e Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare)  per definire modalità e tempi di intervento che il Comune da solo è impossibilitato a garantire.

Dichiarando, fin da adesso, la nostra completa disponibilità ad un eventuale incontro con le predette Istituzioni,  anche al fine di portare a soluzione l’annosa problematica del mancato trasferimento della quota di ristoro, per la presenza delle eco-balle, in favore del Comune di Villa Literno.

Confidando nella Sua sensibilità ed autorevolezza, restiamo  in attesa di gentile riscontro.

Con ossequi.

 

 

  I Comp. del Tavolo Tecnico/Istituzionale

                      

                                          Sindaco: Nicola Tamburrino

                                             

                                           Capo gruppo di maggioranza: Antonio Tonziello

 

                                           Capo  gruppo  di minoranza: Nicola Ucciero         

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *