Cancello Arnone, Addio Modesto.




La squadra del Sacro Cuore, con la maglia rossa: Modesto Galasso.

 
 di Pasquale Leggiero.

Un infarto fulminante ha tolto la vita a Modesto Galasso, 58 anni, padre di 4 figli: Pasquale, Filomena, Mara e Ilaria. Modesto Galasso, una vita intera dedicata al lavoro, alla famiglia e allo sport. I lavori di Modesto sono stati: impiegato di cave, poi per l’affetto dei ragazzi di Cancello Arnone diventa “zietto” per la sua attività che aprì in via Settembrini che era un pub. Negli anni addietro era appassionato di caccia e pallone, infatti, ha militato nel Sacro Cuore di Cancello Arnone, come portiere ed anche in altre squadre di alto livello, del suo amato Sacro Cuore è stato anche allenatore. La sua passione per lo sport lo aveva portato a un’ultima attività che è quella di scommesse sportive, ma il nostro “zietto” era anche grande tifoso del Napoli. A salutarlo per sempre oltre ai figli e la moglie Cristina ci sono stati anche tutti gli amici e parenti. Ad attenderlo in Paradiso, sin dal suo primo minuto che è volato da questa terra, lasciandoci tutti scossi, sono i genitori, il fratello Elpidio, morto alcuni anni fa a causa di un incidente e poi vi è il nipote Dario Branco che ci lasciò a causa di una malattia. Dovremmo dire addio, ma Modesto resterà sempre con noi ed è per questo che gli diciamo solo ciao zietto.   

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *