Cellole-Nuovo Consorzio Agrario

CELLOLE   Presto apertura di una nuova sede del consorzio agrario   CELLOLE – Nell’ultimo consiglio di amministrazione del Consorzio Agrario Provinciale, è stato definito il piano organizzativo per l’apertura di nuove sedi sul territorio provinciale. “Insieme ai consiglieri abbiamo deciso di andare verso un ampliamento delle sedi del consorzio su tutta la provincia, cercando di costruire una rete di assistenza e di forniture quanto più vicina alle imprese agricole. Riteniamo di avere strumenti e competenze per offrire garanzie di professionalità e di qualità dei prodotti per una agricoltura di eccellenza”, commenta il presidente Raffaele Marrandino. Nei prossimi giorni partirà la nuova sede di Cellolesull’Appia, poi per Teano e Riardo la nuova sede sarà sulla Casilina al km 178, nei pressi del bivio di Riardo; poi Nocelleto, Sessa Aurunca, Maddaloni e Pignataro. Un primo obiettivo è di arrivare a circa 20 sedi provinciali entro l’anno. Una presenza che vuole riprendere una gestione che guarda al territorio, alle imprese agricole nella sua programmazione e gestione aziendale, offrendo garanzia di qualità necessaria per realizzare prodotti di qualità, una necessità anche alla luce delle recenti truffe che hanno evidenziato un traffico di prodotti chimici illegali. Un fenomeno che ci impone massima attenzione nel controllare che sul mercato ci siano operatori professionalmente competenti e muniti delle indispensabili autorizzazioni alla fornitura dei prodotti chimici, per questo il Consorzio intende ampliare la sua presenza sul territorio provinciale. Non solo legalità, rivolgendosi agli operatori del Consorzio gli imprenditori agricoli potranno accedere alle nuove forme di servizio che l’amministrazione ha definito nel suo programma annuale a partire dal costo del carburante agricolo di particolare convenienza considerando i prezzi raggiunti in questo ultimo periodo ed in piena campagna di lavoro nelle campagne.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *