SAN NICOLA LA STRADA –Scade il 29 luglio il termine di presentazione dei lavori per 12^ edizione premio internazionale di poesia e pittura

 Ha preso ufficialmente il via la XII edizione del  Premio Internazionale di Poesia e Pittura “Città di San Nicola la Strada”, che quest’anno, in concomitanza con il 150° Anninversario dell’Unità d’Italia, ha come tema “Nel segno della Patria – Non confusi e non divisi”. Tema attualissimo che permette una grande variazione sul tema dell’Unità d’Italia, da Garibaldi e Vittorio Emanuele sino al nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, protagonista della storia dell’Italia contemporanea. Al Concorso possono partecipare tutti i cittadini nati e/o residenti nei Paesi della Comunità Europea, che abbiano compiuto il 18° anno di età. Al Concorso di Poesia la partecipazione è prevista con un brano in lingua italiana o in vernacolo (con relativa traduzione) inedito e non premiato in altri concorsi. Al Concorso di Pittura si partecipa con una sola opera. Tutte le opere dovranno pervenire, presso il Comune di San Nicola la Strada, Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza Parrocchia n. 28 (tel. 0823/45.03.33) entro le ore 13,00 del giorno 29 luglio 2011. Le opere relative al Concorso di Pittura saranno esposte al pubblico presso il Salone del “Real Convitto Borbonico”  Piazza Municipio, dal 26 Ottobre (ore 18,00) al 30 Ottobre 2011. I cataloghi relativi alla XII edizione del Premio saranno presentati durante la cerimonia di premiazione dei

 vincitori che avrà luogo il giorno 30 Ottobre 2011 alle ore 18,00 presso il “ Real Convitto Borbonico” in Piazza

 Municipio. Il Concorso di Poesia  è dotato dei seguenti premi: 1° Premio: € 500,00 e targa; 2° Premio: € 300,00 e targa; 3° Premio: € 200,00 e  targa. Per i classificati dal 4° al 6° posto: targa di partecipazione. Il Concorso di Pittura è dotato dei seguenti premi: 1°Premio: € 1.000,00 e targa;  2° Premio: € 700,00 e targa;  3° Premio: € 600,00 e targa; 4° Premio: € 400,00 e targa; 5° Premio: € 300,00 e targa. Le opere saranno giudicate da separate giurie, una per il Concorso di Pittura e una per il Concorso di Poesia, entrambe nominate dall’Organo Esecutivo, il cui giudizio è inappellabile e insindacabile.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *