Sparanise – Sparanise come New Orleans: grande spettacolo con il gospel di Claudia Marss

CITTA’ DI SPARANISE

                 Provincia di Caserta

 

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

 

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;

Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

 

Comunicato stampa del 27/12/2011

In mattinata trenino e attrazioni per i più piccoli in piazza Giovanni XXIII

 

concerto Gospel

Iniziato ufficialmente il giorno dell’Immacolata Concezione, il calendario di eventi programmati per festeggiare nel migliore dei modi il Natale 2011, si sta dimostrando un successo.

Due gli eventi svoltisi nella giornata di Santo Stefano. In mattinata i bambini si sono divertititi con le attrazioni appositamente allestite in piazza Giovanni XXIII, che per l’occasione si è trasformata anche nella stazione di arrivo e partenza del trenino di babbo natale. Con il solito entusiasmo, sono finiti tutti in carrozza, con Santa Claus in locomotiva, per fare il giro del centro della città e scoprire atmosfere e scorci a ritmo delle melodie natalizie. La serata, invece, è stata dedicata alla musica. Per due ore l’Annunziata si è trasformata in una tipica chiesa dell’America del delta del Mississippi, con “Atmosfera di Natale”, concerto di musica Gospel & Spiritual con l’artista internazionale Claudia Marss ed il coro “Ancient soul”.

Davvero uno spettacolo di prim’ordine, sia per la cifra artistica espressa dai musicisti e dalla guest star brasiliana, che per il repertorio veramente azzeccato e coinvolgente. Assistere alla rivisitazione in chiave jazz and soul di una ninna nanna o di un canto natalizio swingato con tanto di tromba, oppure lasciarsi trasportare dalle melodie corali di un appassionato gospel in stile afro ed ancora un assolo della Marss che ha reinterpretato con una struggente interpretazione in brasiliano bianco natal, ha portato una ventata di internazionalità che mancava in città da più di un lustro. Incredibilmente partecipe il pubblico presente che, come si conviene ad un concerto gospel ha partecipato attivamente allo spettacolo interagendo con gli artisti. Particolare anche il finale con la standing ovation dedicata a cantanti, coristi e musicisti, con la presidente del consiglio comunale Antonella Lo Greco ed il vice sindaco L’Arco a portare il saluto dell’amministrazione comunale. Indimenticabile il siparietto finale: il vice sindaco L’Arco, letteralmente assorbito dall’entusiasmo che solo uno show del genere riesce a regalare, dopo aver fatto gli onori di casa, totalmente preso dall’atmosfera e dal ritmo della musica è finito a cantare “Happy days” nel coro, con l’immancabile applauso corale. Insomma, una giornata di Santo Stefano iniziata bene e finita meglio.

Il programma prevede una grande giornata di festa anche per il giorno dell’Epifania che vedrà ancora protagonisti i più piccoli che, dalle ore 10,00 alle ore 13,00, con le attrazioni in piazza Giovanni XXIII, il Trenino dei divertimenti e la Befana al cioccolato, con un Nutella party baby, mentre per la sera del 7 gennaio è previsto il gran finale in musica con una novità tutta dedicata ai giovani con la prima “Notte bianca”.

 

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *